+
Itinerari

Birdwatching e fotografia naturalistica

project_image
project_image
project_image
project_image
project_image

La Laguna di Grado e Aquileia è una zona ricca di biodiversità. Se sei un vero amante della natura non puoi perdere l’occasione di fare birdwatching in laguna. La barca di Marco è predisposta per navigare in tutta sicurezza anche su fondali poco profondi. Ti sarà così possibile avvicinarti alle barene, isolotti su cui sostano molte specie di volatili e poterli osservare in tutto il loro splendore (ovviamente facendo attenzione a non disturbarli). Cigni, folaghe, svassi, beccacce di mare, fenicotteri e decine di altre specie vivono e si riproducono indisturbate all’interno di questo piccolo paradiso. Lasciati incantare dalle meraviglie della natura!

 

  • Percorso: Aquileia (Piazza Garibaldi) – Foce del Natissa – Isola di Morgo –  Banco d’Orio – Isola di San Giuliano – Rientro – (previste ulteriori soste su richiesta).
  • Durata: 4 ore.
  • Costo: dai 15 ai 25 euro a persona. Massimo 12 persone.
  • Info utili: gli animali presenti nella Laguna vivono allo stato selvatico, è perciò buona norma approcciarsi ad essi con grande rispetto. In particolare, nel periodo primaverile sarà necessario mantenere distanze di sicurezza per evitare di disturbare la nidificazione.

 

I sapori della Laguna

project_image
project_image
project_image
project_image
project_image

Vieni a scoprire le bellezze e i sapori della laguna. Immersi nell’intricato dedalo di canali e isole, ristoranti tipici (“Ai Fiuri de Tapo” loc. Franca Mela – “Ai Ciodi” Isola di Porto Buso) sono pronti ad accoglierti con le deliziose pietanze della tradizione lagunare: una fra tutte, il “boreto”, saporita zuppa di pesce, piatto per eccellenza della Laguna di Grado. Goditi una giornata completa all’interno della laguna, tra barene fiorite e isolotti di sabbia. Tranquillità, buon cibo, un panorama magnifico, cosa chiedere di più?

 

  • Percorso: Aquileia (Piazza Garibaldi) – Foce del Natissa – visita a un “Casone” (caratteristica abitazione della laguna) – Pranzo in ristorante (“Ai Fiuri de Tapo” loc. Franca Mela o “Ai Ciodi” Isola di Porto Buso) – Sosta relax in spiaggia – Rientro.
  • Durata: 8 ore.
  • Costo: 300 euro (comprende il noleggio giornaliero con conducente dell’imbarcazione – pranzo escluso). Massimo 12 persone.
  • Info utili: la visita al “Casone” sarà possibile solo su gentile concessione dei proprietari.

 

Aquileia-Grado: Boat+Bike

project_image
project_image
project_image
project_image
project_image

La barca di Marco può trasportare fino a 12 biciclette. Cicloturisti amanti della bici e del mare non perdete questa occasione. Smettete di pedalare per un po’ e rilassatevi ammirando la bellezza della laguna per poi riprendere il viaggio lungo le splendide e panoramiche piste ciclabili che si dipanano a partire dall’incantevole cittadina di Grado. Con la vostra bici potrete scegliere se ritornare verso Aquileia in un percorso ad anello seguendo la panoramica Ciclovia Alpe-Adria (sigla FVG 1) oppure prendere la Ciclovia del Mare Adriatico (sigla FVG 2) e dirigervi verso l’incantevole Riserva Naturale Valle Cavanata per poi giungere al caratteristico villaggio di pescatori Punta Sdobba, situato alla foce del fiume Isonzo.

 

  • Percorso: Aquileia (Piazza Garibaldi) – Foce del Natissa – Grado (Riva Mandracchio) – Ciclovia FVG1 o FVG2 – (il percorso può essere svolto anche all’incontrario, arrivando a Grado in bici per poi ritornare ad Aquileia in barca).
  • Durata: 45 minuti in barca.
  • Costo: dai 15 ai 25 euro a persona. Massimo 12 persone.
  • Info utili: Grado è una splendida cittadina turistica, prima di riprendere il viaggio, prendetevi qualche minuto per vistare il suo splendido centro storico. Se siete amanti della Natura, lungo la Ciclovia del mare Adriatico potrete incontrare due tra le più belle Riserve Naturali della regione, la Riserva Naturale Valle Cavanata e la più famosa Riserva Naturale Foce dell’Isonzo e Isola della Cona.

 

Spiaggia e Relax

project_image
project_image
project_image
project_image
project_image

Sogni una spiaggia tutta per te? Sei stufo del caos delle classiche mete turistiche?
Se la risposta a queste domande è si, allora devi venire a scoprire il Banco d’Orio: spiaggia, sole, mare e null’altro a disturbare il tuo meritato relax!

Ciò che devi fare è semplicemente rilassarti, a tutto il resto penseremo noi. Vedrai com’è facile!

 

  • Percorso: Aquileia (Piazza Garibaldi) – Foce del Natissa – Banco d’Orio – Rientro.
  • Durata: 1 ora.
  • Costo: dai 15 ai 25 euro a persona. Massimo 12 persone.
  • Info utili: il Banco d’Orio è una spiaggia naturale incontaminata, su di essa non c’è alcun tipo di servizio per il turista. Ricordatevi di munirvi di cappelli, abiti leggeri, crema solare e una scorta d’acqua. Portatevi inoltre un sacco per riportare a casa l’eventuale spazzatura prodotta. Fate in modo che il Banco d’Orio rimanga un paradiso!